Prof. Igor Cognolato

Pianoforte

Curriculum

Nato a Treviso, Italia, nel 1965, Igor Cognolato ha iniziato la sua formazione musicale con Ida Longhino all’età di cinque anni; a diciannove ha conseguito il diploma con lode in pianoforte presso il conservatorio di musica “Benedetto Marcello” di Venezia sotto la guida di Vincenzo Pertile, e tre anni più tardi in direzione di coro presso il conservatorio di musica “Felice Evaristo dall’Abaco” di Verona.

Ha proseguito la sua formazione musicale presso l’Università per la Musica ed il Teatro di Hannover, Germania, con la laurea di Esame da Concerto in esecuzione pianistica sotto la guida del pianista brasiliano Roberto Szidon. Ha subito debuttato con NDR Symphony Orchestra con il Secondo Concerto di Franz Liszt, registrato e trasmesso dal vivo.

Tra i suoi insegnanti di composizione e pianoforte figurano anche Ugo Amendola, Michele Marvulli, Dario De Rosa, Aldo Ciccolini e Paul Badura-Skoda.

Igor Cognolato si è esibito in tutta l’Europa occidentale e negli Stati Uniti, con un successo strepitoso: solista con numerose orchestre (Radiophilharmonie Hannover, Orchestra da camera di Sofia, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra del Gran Teatro La Fenice di Venezia, Orchestra da camera di Tallinn e altre), ha registrato per RAI, RAI Eurovisione, NDR Radio e per la Radio Nazionale Norvegese, oltre a CD per Simax, Blue Serge e Rivoalto o altre etichette francesi e italiane.

Dal 2009 si esibisce con il Quartetto d’archi della Filarmonica Athenaeum di Berlino: insieme hanno partecipato al Festival di musica da camera di Aix-en- Provence e la loro esibizione del Quintetto per pianoforte ed archi op. 44 di Robert Schumann è stata trasmessa in diretta da ARTE TV. La sua attività di partner di musica da camera lo porta a suonare con decine di musicisti (archi, fiati e cantanti) provenienti da tutto il mondo.

Presidente e direttore artistico dal 1995 dell’associazione culturale “Amici della musica di Treviso” e, dal 2017, Vicepresidente dell’Associazione Richard Wagner di Venezia. Nel 2013 ha recitato come attore protagonista nel film documentario “Richard Wagner, diario della sinfonia ritrovata” di Gianni Di Capua, presentato nello stesso anno alla “70° Mostra internazionale del cinema di Venezia”, nonché presso Bayreuther Festspiele e Library of Congress di Washington DC (USA).

A partire dal 2019 contribuisce alla direzione del blog italiano beethovensources.org dedicato alle esecuzioni autentiche delle opere di Beethoven: Igor Cognolato svolge un’attività di ricerca in questo campo specifico e il blog è letto regolarmente da oltre 31.000 persone in Italia.

Igor Cognolato è attualmente titolare di cattedra di pianoforte presso il conservatorio di musica “Benedetto Marcello” di Venezia, dopo un periodo di undici anni trascorso come professore di pianoforte principale presso il conservatorio di musica “Giuseppe Tartini” di Trieste, oltre a un periodo di diversi anni (dal 1997 al 2001) trascorso presso i conservatorio di musica di Cagliari “Giovanni Pierluigi da Palestrina” e Rovigo “Francesco Venezze”.

È stato invitato a tenere masterclass in molte università europee, tra le quali: Kunstuniversität Graz, Musik und Kunst (MUK) Wien, Universität Mozarteum Salzburg (Austria), Hochschule für Musik Lübeck, Hochschule für Musik Dresden (Germania), Trinity Laban College di Londra (Regno Unito), Conservatorio superiore di musica Salvator Seguì de Castellò (Spagna), Accademia estone di musica e teatro Tallin (EST), Accademia nazionale rumena di Bucarest e Università Ovest di Timisoara (Romania). Nel 2023, unico pianista italiano, è stato invitato a tenere un corso di perfezionamento presso Conservatorio centrale di musica di Pechino (Cina). Viene regolarmente invitato a tenere masterclass anche da istituzioni private come Carithian Music Academy di Ossiach in Austria, i corsi estivi di Talent music summer a Brescia, e Miami Piano Festival a Briosco – Villa Medici in Italia.

Nel mese di Maggio 2016 ha debuttato con successo presso Berliner Philharmonie con il Concerto Grosso di Milan Svoboda, nella stagione di Berliner Philharmoniker.

Per la sua attività di professore e di musicista è stato premiato nel mese di novembre 2019 con il Korea Award, promosso dall’ICDI di Seoul, affiliato al Ministero della Cultura della Corea del Sud, e dal CWAP, il Comitato internazionale per la cultura e la pace nel mondo.

www.igorcognolato.com