30 Aprile - 5 Maggio 2024

Concorso Internazionale Musicale Città di Cervignano

chitarra - flauto - pianoforte - violino - musica da camera

Categorie fino ai 30 anni d'età
Risultati
SEDI

CASA DELLA MUSICA

Info Point

Bar 

Audizioni

Sale prova

TEATRO PASOLINI

Audizioni

Concerti dei Vincitori

SALA AURORA

Audizioni

Concerti

Prove 

AGM ACCADEMIA

  • Prove
Regolamento

REGOLAMENTO

Art.1 Il concorso

La terza edizione del Concorso Internazionale Musicale “Città di Cervignano” viene organizzata dall’Accademia AGM (Associazione AGM – Centro per gli studi Artistici, Musicali, Coreutici e Linguistici APS) di Cervignano del Friuli (UD) allo scopo di favorire lo studio della musica classica, aumentare gli scambi internazionali e valorizzare le risorse locali. Il concorso è rivolto ai giovani musicisti fino ai 30 anni d’età di qualsiasi nazionalità, purché non siano risultati vincitori del primo premio nelle passate edizioni, nella stessa categoria in cui richiedono l’ammissione. Il concorso ha cadenza annuale.

 

Art.2 Modalità di svolgimento e sedi

Le audizioni si svolgeranno in presenza, presso le sedi individuate dall’Associazione AGM a Cervignano del Friuli (UD – Italia) o paesi limitrofi, e verranno valutate dalle commissioni seguendo il calendario:

Sezioni FLAUTO e CHITARRA:

30 Aprile 2024 : Audizioni

1 Maggio 2024 : Audizioni e Concerto dei vincitori

Sezioni PIANOFORTE e VIOLINO:

2 Maggio 2024 : Audizioni

3 Maggio 2024 : Audizioni e Concerto dei vincitori

Sezione MUSICA DA CAMERA:

4 Maggio 2024 : Audizioni

5 Maggio 2024 : Audizioni e Concerto dei vincitori

 

Art. 3 Sezioni

Il concorso si articola in 5 sezioni: Flauto, Chitarra, Pianoforte, Violino e Musica da Camera. Per ogni sezione sono previste diverse categorie a seconda dell’età dei partecipanti. È consentita la partecipazione al concorso in più sezioni; è consentita la partecipazione del singolo musicista in più formazioni nella sezione Musica da Camera (es. Duo e Quintetto).

 

Art. 4 Repertori 

Non è richiesta l’esecuzione a memoria. I brani prescelti non potranno essere modificati a meno di comunicazione scritta alla Segreteria del Concorso ENTRO E NON OLTRE LUNEDÌ 22 APRILE 2024. È consentita l’esecuzione di opere non complete (es. un movimento di una Sonata).

Sezione CHITARRA: categorie, repertorio e durata dell’esecuzione:

  • cat.A0 – Nati dopo il 1 gennaio 2016, programma libero fino a 5 minuti
  • cat.A – Nati dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2015, programma libero fino a 7 minuti
  • cat.B – Nati dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2013, programma libero fino a 10 minuti
  • cat.C – Nati dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2011, programma libero fino a 12 minuti
  • cat.D – Nati dal 1 gennaio 2008 al 31 dicembre 2009, programma libero fino a 15 minuti
  • cat.E – Nati dal 1 gennaio 2006 al 31 dicembre 2007, due prove suddivise in 

Eliminatoria: programma libero fino a 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): programma libero fino a 20 minuti

Gli ammessi alla prova Finale non potranno eseguire brani già presentati in Eliminatoria.

  • cat.F – Nati dal 1 gennaio 2002 al 31 dicembre 2005, due prove suddivise in

Eliminatoria: programma libero fino a 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): programma libero fino a 25 minuti

Gli ammessi alla prova Finale non potranno eseguire brani già presentati in Eliminatoria.

  • cat.G – Nati dal 1 gennaio 1994 al 31 dicembre 2001, due prove suddivise in

Eliminatoria: programma libero fino a 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): programma libero fino a 30 minuti

Gli ammessi alla prova Finale non potranno eseguire brani già presentati in Eliminatoria.

 

Sezione PIANOFORTE: categorie, repertorio e durata dell’esecuzione:

  • cat.A0 – Nati dopo il 1 gennaio 2016, programma libero fino a 5 minuti
  • cat.A – Nati dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2015, programma libero fino a 7 minuti
  • cat.B – Nati dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2013, programma libero fino a 10 minuti
  • cat.C – Nati dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2011, programma libero fino a 12 minuti
  • cat.D – Nati dal 1 gennaio 2008 al 31 dicembre 2009, programma libero fino a 15 minuti
  • cat.E – Nati dal 1 gennaio 2006 al 31 dicembre 2007, due prove suddivise in

Eliminatoria: programma libero fino a 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): programma libero fino a 20 minuti

Gli ammessi alla prova Finale non potranno eseguire brani già presentati in Eliminatoria.

  • cat.F – Nati dal 1 gennaio 2002 al 31 dicembre 2005, due prove suddivise in

Eliminatoria: programma libero fino a 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): programma libero fino a 25 minuti

Gli ammessi alla prova Finale non potranno eseguire brani già presentati in Eliminatoria.

  • cat.G – Nati dal 1 gennaio 1994 al 31 dicembre 2001, due prove suddivise in

Eliminatoria: programma libero fino a 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): programma libero fino a 30 minuti

Gli ammessi alla prova Finale non potranno eseguire brani già presentati in Eliminatoria.

 

Sezione VIOLINO: categorie, repertorio e durata dell’esecuzione:

  • cat.A0 – Nati dopo il 1 gennaio 2016, programma libero fino a 5 minuti
  • cat.A – Nati dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2015, programma libero fino a 7 minuti
  • cat.B – Nati dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2013, programma libero fino a 10 minuti
  • cat.C – Nati dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2011, programma libero fino a 12 minuti
  • cat.D – Nati dal 1 gennaio 2008 al 31 dicembre 2009, programma libero fino a 15 minuti
  • cat.E – Nati dal 1 gennaio 2006 al 31 dicembre 2007, due prove suddivise in

Eliminatoria: programma libero fino a 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): programma libero fino a 20 minuti

Gli ammessi alla prova Finale non potranno eseguire brani già presentati in Eliminatoria.

  • cat.F – Nati dal 1 gennaio 2002 al 31 dicembre 2005, due prove suddivise in

Eliminatoria: programma libero fino a 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): programma libero fino a 25 minuti

Gli ammessi alla prova Finale non potranno eseguire brani già presentati in Eliminatoria.

  • cat.G – Nati dal 1 gennaio 1994 al 31 dicembre 2001, due prove suddivise in

Eliminatoria: programma libero fino a 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): programma libero fino a 30 minuti

Gli ammessi alla prova Finale non potranno eseguire brani già presentati in Eliminatoria.

 

Sezione FLAUTO: categorie, repertorio e durata dell’esecuzione:

  • cat.A0 – Nati dopo il 1 gennaio 2016, programma libero fino a 5 minuti
  • cat.A – Nati dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2015, programma libero fino a 7 minuti
  • cat.B – Nati dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2013, programma libero fino a 10 minuti
  • cat.C – Nati dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2011, programma libero fino a 12 minuti
  • cat.D – Nati dal 1 gennaio 2008 al 31 dicembre 2009, programma libero fino a 15 minuti
  • cat.E – Nati dal 1 gennaio 2006 al 31 dicembre 2007, due prove suddivise in

Eliminatoria: Una Sonata Barocca a libera scelta per flauto e basso continuo da eseguire con pianoforte (a titolo  indicativo J.S.Bach, A.Vivaldi, G.F.Händel, G.Ph.Telemann), durata massima 10 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): Programma libero per flauto solo e/o con pianoforte che include almeno un brano del XX secolo, durata massima 20 minuti.

  • cat.F – Nati dal 1 gennaio 2002 al 31 dicembre 2005, due prove suddivise in

Eliminatoria:

  1. Una Fantasia a scelta tra 12 Fantasie per flauto solo di G.Ph.Telemann
  2. Un brano per flauto solo a scelta tra E.Bozza, Image; J.Ibert, Piece; A.Honneger, Danse de la chevre

Finale (ammessi al massimo 6 candidati): 

  1. Una Sonata per flauto e pianoforte a scelta tra: R.Muczynski, Sonata; C.Reinecke, Sonata; P.Hindemith, Sonata; B.Martinu, Sonata; E.Denissow, Sonata
  2. Primo movimento da concerto a scelta tra: F.Devienne, Concerto n.7; L.Boccherini, Concerto op.27; S.Mercadante, Concerto in Mi-minore; C.Reinecke, Concerto
  • cat.G – Nati dal 1 gennaio 1994 al 31 dicembre 2001, due prove suddivise in

Eliminatoria:

  1. Due movimenti da J.S.Bach, Partita in la-minore/C.Ph.E.Bach, Sonata in la-minore 
  2. Un brano per flauto solo a libera scelta scritto dopo il 1958, durata massima 7 minuti

Finale (ammessi al massimo 6 candidati):

  1. Programma a libera scelta per flauto e pianoforte della durata massima di 20 minuti (a titolo indicativo S.Prokofiev, Sonata; F.Poulenc, Sonata; F.Martin, Ballade; A.Casella, Sicilienne et Burlesque; H.Dutilleux, Sonatine)
  2. Primo movimento da concerto a scelta tra: J.Ibert, J.Rodrigo, C.Nielsen, A.Khachaturian

 

Sezione MUSICA DA CAMERA: categorie, repertorio e durata dell’esecuzione:

  • cat.A – nati dopo il 1 gennaio 2011, programma libero fino a 10 min

Ciascun componente della formazione dovrà avere l’età richiesta.

  • cat.B – nati dopo il 1 gennaio 2006, programma libero fino a 15 min

Ciascun componente della formazione dovrà avere l’età richiesta.

  • cat.C – nati dopo il 1 gennaio 1994, due prove suddivise in :
  1. Eliminatoria: programma a libera scelta, durata massima 10 minuti
  2. Finale (ammessi al massimo 6 candidati) : programma a libera scelta, durata massima 30 minuti

Ciascun componente della formazione dovrà avere l’età richiesta.

Possono prendere parte al concorso i gruppi da camera dal duo fino a gruppi di 12 componenti con al massimo un pianoforte nell’organico. Non sono ammessi strumenti elettronici e amplificati, pianoforte preparato. L’organizzazione mette a disposizione un pianoforte solo e 12 leggii. I candidati dovranno munirsi del proprio leggio per le prove e di tutti quegli strumenti/accessori utili alla loro prova; ogni altro strumento necessario allo svolgimento dell’esecuzione è a carico dei candidati. Sono consentite le esecuzioni di trascrizioni ed elaborazioni già edite al momento dell’esecuzione. Non è ammessa l’improvvisazione.

 

Art. 5 – Audizioni

I Concorrenti verranno chiamati alle prove per categoria secondo calendario definito dalla direzione. Il Calendario delle singole Categorie sarà reso noto entro il 23 APRILE 2024 e le prove saranno pubbliche, compatibilmente con gli spazi disponibili. Per maggiori informazioni riguardo il giorno e l’ora della propria audizione i Concorrenti possono rivolgersi alla Segreteria del Concorso concorso@agmaccademia.com o consultare il sito www.agmaccademia.com.

I partecipanti saranno tenuti a presentarsi mezz’ora prima della propria audizione con i propri documenti d’identità per l’appello. Si chiede la massima puntualità ed eventuali ritardi saranno ammessi solo ad insindacabile giudizio della Giuria, prima della chiusura del Verbale relativo alla loro Categoria.

I risultati delle audizioni saranno comunicati al termine delle valutazioni delle Giurie.

 

Art. 6 – Giurie

Le Giurie incaricate saranno composte da docenti dei conservatori, musicisti professionisti e professori d’orchestra. Le giurie esprimono il proprio voto in centesimi dopo una discussione collettiva.

I membri delle Giurie che abbiano in atto o abbiano avuto rapporti didattici con candidati al concorso nei due anni precedenti la data d’inizio del concorso, non potranno partecipare né alla discussione, né alla valutazione degli stessi, con annotazione sul verbale.

La direzione del concorso si riserva la facoltà di sostituire i membri della Giuria annunciati o formare una doppia commissione per la sezione in base alle necessità logistiche del concorso.

Le Giurie sono disponibili, dopo le premiazioni, a incontrare i candidati per un breve commento sulle esecuzioni.

 

Art. 7 – Punteggi e premi

  • Il vincitore assoluto per ciascuna Categoria sarà il concorrente che avrà riportato il punteggio più alto e non inferiore a 98/100.
  • Primi classificati sono i Concorrenti che avranno riportato un punteggio non inferiore a 95/100.
  • Secondi classificati quelli con un punteggio non inferiore a 90/100.
  • Terzi classificati quelli con un punteggio non inferiore a 85/100.

Le premiazioni dei secondi, terzi classificati delle categorie A0, A, B, C, D, E, F avverranno al termine delle valutazioni delle Giurie. Al Concerto dei premiati saranno convocati per la premiazione i vincitori assoluti e primi classificati di tutte le categorie e  vincitori assoluti, primi, secondi e terzi classificati della categoria G. Per i primi, secondi e terzi classificati di tutte le categorie e sezioni è prevista una Medaglia e un Diploma. Per gli altri concorrenti è previsto il Diploma di partecipazione.

 

I Premi sono i seguenti:

Sezione CHITARRA

Categoria E

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Custodia di alta qualità

Categoria F

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Premio da € 500,00

Categoria G

1° Premio : € 800,00; un Concerto offerto dall’Associazione AGM o l’Associazione-Partner del Concorso

2° Premio : € 400,00

3° Premio : € 200,00

 

Sezione PIANOFORTE

Categoria E

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Premio da € 300,00

Categoria F

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Premio da € 500,00

Categoria G

1° Premio : € 800,00;  un Concerto offerto dall’Associazione AGM o l’Associazione-Partner del Concorso

2° Premio : € 400,00

3° Premio : € 200,00

 

Sezione VIOLINO

Categoria E

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Custodia di alta qualità

Categoria F

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Premio da € 500,00

Categoria G

1° Premio : € 800,00; un Concerto offerto dall’Associazione AGM o l’Associazione-Partner del Concorso

2° Premio : € 400,00

3° Premio : € 200,00

 

Sezione FLAUTO

Categoria E

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Custodia di alta qualità

Categoria F

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Premio da € 500,00

Categoria G

1° Premio : € 800,00; un Concerto offerto dall’Associazione AGM o l’Associazione-Partner del Concorso

2° Premio : € 400,00

3° Premio : € 200,00

 

Sezione MUSICA DA CAMERA

Categoria B

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Premio da € 500,00

Categoria C

Al Primo classificato con il punteggio più alto : Premio da € 1000,00; un Concerto offerto dall’Associazione-Partner del Concorso

 

I vincitori avranno l’obbligo di esibirsi gratuitamente durante il concerto di premiazione, secondo l’ordine e il programma predisposto dalla direzione, e comunicato ai concorrenti durante la proclamazione dei vincitori, pena l’annullamento del relativo Premio. Nel caso in cui si verificassero vincitori ex aequo il premio sarà diviso. Per i concerti in premio è previsto esclusivamente un rimborso spese forfettario.

 

Art. 8 – Quote di iscrizione

Sezioni CHITARRA, PIANOFORTE, VIOLINO, FLAUTO

Categorie A0, A, B: € 40,00

Categoria C: € 50,00

Categoria D: € 60,00

Categoria E: € 70,00

Categorie F, G: € 80,00

Sezione MUSICA DA CAMERA

Categorie A: € 30,00 a componente, per i gruppi dai 6 ai 12 componenti la quota è fissa di € 180,00 per tutta la formazione

Categoria B: € 40,00 a componente, per i gruppi dai 6 ai 12 componenti la quota è fissa di € 240,00 per tutta la formazione

Categoria C: € 50,00 a componente, per i gruppi dai 6 ai 12 componenti la quota è fissa di € 300,00 per tutta la formazione

I Concorrenti possono essere accompagnati dal proprio pianista, per il quale non è prevista nessuna quota di partecipazione. E’ possibile fare richiesta del pianista accompagnatore del Concorso con un contributo suppletivo di € 50,00 per le categorie A0, A, B, C, D e € 70,00 per le categorie E, F, G. La richiesta del pianista deve avvenire unitamente alla scheda di iscrizione, ENTRO LUNEDÌ 18 MARZO 2024. Nel caso in cui la partitura d’esecuzione pervenga oltre il termine stabilito, l’organizzazione non potrà garantire il pianista accompagnatore. Un giorno prima o giorno stesso delle audizioni, ci sarà una prova con il pianista secondo un calendario che verrà pubblicato sul sito 3 giorni prima.

 

Art. 9 – Domanda d’iscrizione

La domanda di iscrizione può essere presentata da LUNEDÌ 8 GENNAIO 2024 a LUNEDÌ 8 APRILE 2024 compilando l’apposito modulo predisposto dall’organizzazione sul sito www.agmaccademia.com, corredata di attestazione di pagamento della quota di iscrizione. Per le iscrizioni con la richiesta di pianista accompagnatore il termine di iscrizione è LUNEDÌ 18 MARZO 2024.

La quota di iscrizione deve essere versata mediante bonifico bancario intestato a:

ASSOCIAZIONE AGM PER GLI STUDI ART. MUSICALI COREUTICI E LINGUIST. APS

Banca : Credito Cooperativo – Cassa rurale ed artigiana del Friuli Venezia Giulia SC

Iban : IT 88 Q086 2263 7310 1700 0350 584

Bic/Swift : CCRTIT2T96A

Causale : NOME COGNOME candidato – Sezione – Categoria

Es. Mario Rossi – Flauto – categoria

I concorrenti provenienti dall’estero extra-EU possono versare la quota sul PayPal dell’associazione agmaccademia@outlook.com

Tutte le spese bancarie, PayPal e/o postali sono a carico del concorrente. La quota d’ iscrizione e il contributo per il pianista non è restituibile salvo annullamento del concorso o non attivazione della Sezione. Qualora venga superato il numero massimo di audizioni per sezione, la direzione si riserva di non accettare più iscrizioni. Si terrà conto dell’ordine di arrivo delle iscrizioni. 

 

Art. 10 – Norme comuni

I Concorrenti possono iscriversi ad una Categoria pari o superiore alla propria età.

I vincitori assoluti o i primi premi delle edizioni precedenti possono reiscriversi al Concorso solamente alla categoria superiore.

Per ciascuna Categoria è previsto un limite massimo di durata che non obbliga i Concorrenti a raggiungerlo.

Nel caso in cui l’esecuzione superi tali limiti la Commissione potrebbe interrompere l’esecuzione.

Il giudizio finale della giuria sarà inappellabile.

 

Art. 11 – Norme finali

L’organizzazione mette a disposizione dei concorrenti un’aula per le prove su richiesta, salvo la disponibilità delle strutture.

Saranno i candidati a munirsi di tutti quegli strumenti e accessori utili alla loro prova.

L’iscrizione al Concorso implica l’accettazione integrale delle Norme contenute nel presente Regolamento.

Le quote di iscrizione al concorso sono comprensive della tessera associativa. 

L’organizzazione del concorso non si assume la responsabilità di eventuali rischi o danni di qualsiasi natura a persone o cose durante la manifestazione.

La Direzione del Concorso può prendere qualsiasi decisione non specificata sul bando, relativamente all’organizzazione del Concorso stesso.

 

Art. 12 – Privacy

I dati personali forniti con la domanda di partecipazione al Bando saranno trattati nel rispetto della normativa vigente ai sensi del GDPR 2016/679 e successive modifiche e integrazioni.

Al momento dell’iscrizione viene richiesta la liberatoria/autorizzazione per la pubblicazione di foto e video.

 

PER INFO:

concorso@agmaccademia.com

I nostri partner

Con il sostegno di 

Con il patrocinio di